BUSSOLA E CORVI

bussola
Glassed-compass & Jackstraw, (I.T.)

 

Tondo e ferroso tra

tremule dita, tondo e compatto

occhieggia direzioni.

 

Un Jack le indica in croce,

il capo paglierino rifugge l’illusione.

 

E’ chino, flette No crescenti. Whiskey

fischiato o Eternità. Ai

margini lambisce l’orientamento

fluente in Segno o Stigma.

 

Sigma è la diciottesima, sibila fenicie

avocalità. Standard deviazionali. Ordinario

sforzo o spettro. Un sei allungato all’oculare

eclisse.

 

Jack ama i corvi, sono maestri. Non li divora.

Ascolta l’eco lontano picchiare sul vetro. O specchio.

Occhio blindizzato da sospesi frammenti, discendenti.

 

Temono, i corvi, il ragno dalle puntute

zampe, defraudatore d’angoli, incisore

d’iperboliche attese.

 

Tonda e ferrosa, tra tremule dita

s’inarca la bussola. Contempla, ruotata

da contorte braccia, l’armato

aracnide raccogliente cocci di

perduti “dove“.

 

Uccellacci_e_uccellini2
Uccellacci uccellini, P. Pasolini

 

Goylì Goylà

Annunci